top of page

Oac Collective

prima assoluta 3-4 maggio 2012

tre performance presentate a progetto fabbrica europa- firenze

Aukelien/Two minutes one

Coreografia

Martina Francone

Hrafnhildur Einarsdottir

con il supporto di

Tony Tachter

Compositore

Simone Tecla

Costumi

Aurora Damanti

Francesca Zambernardi

Durata

8 minuti

performers

Martina Francone

Hrafnhildur Einarsdottir

"Aukelien/Two minutes one esplora i confini tra restrizioni e libertà di movimento, entro spazio e tempo, durante una partitura di movimento. (...) i coreografi hanno creato una partitura di movimento, puntando l'attenzione sull'uso del respiro, i gesti delle braccia, ripetizioni della parte superiore del corpo".

(Programma Fabbrica Europa 2012)

Broken Simmetric 2

Coreografa

Pia Fodinger

Compositore

Jonny Clark

Costumi

Aurora Damanti

Francesca Zambernardi

Musica

Recorded Music 

Durata

15 minuti

performers

Pia Fodinger

Martina Francone

Hrafnhildur Einarsdottir

"Questo pezzo esplora i movimenti della parte superiore del corpo, investigando i temi emozionali delle parole fighting through con coraggio per essere se stessi. Uno degli elementi chiave in questo lavoro è - essere nel momento! (...) Situazioni nella nostra vita quando alcune restrizioni possono creare coraggio e forze interiori, che improvvisamente trasformano queste situazioni in uno strumento per una maggiore libertà personale".

(Programma Fabbrica Europa 2012)

Nomai

Coreografia

Martina Francone

Compositore

Morton Feldman

Costumi

Aurora Damanti

Francesca Zambernardi

Piano 

Jonny Clarck 

Durata

8 minuti

performers

Martina Francone

Hrafnhildur Einarsdottir

"Nomai è un pezzo minimale che esplora l'energia nelle relazioni e indaga la vicinanza e la distanza su un piano fisico, mentale e sensoriale. (...) il ritmo del pezzo vuole dare al pubblico il tempo di far immergere loro stessi nelle immagini e l'atteggiamento delle performers dà il benvenuto degli spettatori nel lavoro ".

(Programma Fabbrica Europa 2012)

bottom of page